Al mattino è IL PONTE che ha … l’oro in bocca

4 - Mag - 2009 | Contributi

In genere si dice che … “il mattino ha l’oro in bocca”, per declamare la bellezza delle prime ore del mattino, quando la calma ci fa assaporare meglio il gusto della vita. Beh.. siccome a noi piacciono le sfide, vogliamo cambiare un po’ il senso di questo detto e dimostrare che al mattino … è il Ponte che ha l’oro in bocca. E cerchiamo subito di spiegarci.
Da tantissimi anni Aldina ci stimolava a cercare di aprire le porte del nostro bellissimo centro per il tempo libero anche al mattino, in orari in cui, storicamente, il Ponte non ha mai funzionato. “Ci sono degli amici che verrebbero volentieri in centro a passare delle ore in nostra compagnia anche al mattino”, ci diceva Aldina “invece di restare chiusi in casa a non far niente”. Ci abbiamo pensato e ripensato.. la Provvidenza ha fatto il suo lavoro e … finalmente, eccoci qua. !!!

OBIETTIVI:

L’iniziativa, in linea generale, non vuole deviare dalla “missione” generale dell’associazione “Il Ponte di Casa Santa Chiara”, che, come tutti sapete, è quella di provvedere all’animazione del tempo libero di persone diversamente abili. Per cui: innanzitutto, vogliamo dare un’ulteriore risposta all’esigenza di quelle famiglie che vivono al proprio interno l’esperienza della disabilità, di trovare un luogo dove i ragazzi che non lavorano possano passare il tempo. Dall’altro lato, si avverte sempre più l’esigenza di fornire una soluzione al problema vissuto da persone adulte che pur avendo avuto la fortuna di incontrare una struttura che assicurava il lavoro, hanno già raggiunto l’età della pensione. I problemi che già la generalità delle persone avverte in questo momento della vita, si presentano con altrettanta forza per le persone disabili; per esse il pericolo della solitudine è sempre dietro l’angolo.

ATTIVITÀ:

Durante la prima parte della mattinata i ragazzi svolgeranno attività che a seconda delle loro potenzialità e delle esigenze giornaliere, non saranno solo ricreative ma che li impegnino a sviluppare i propri hobby e le loro attitudini ad esempio dipingere, cucire, ricamare, ecc., ma anche tenersi in forma con attività fisica. La collocazione nel centro della città della nostra struttura ci permetterà di poter sfruttare tutte le iniziative culturali e di intrattenimento (musei, cinema, biblioteche….). Poi ci sarà il pranzo, ci si rilasserà un po’ e così le attività confluiranno con quelle del centro pomeridiano.

MODALITÀ:

Per portare avanti l’attività saranno presenti due operatori. E’ però necessario chiarire che un progetto come questo che stiamo facendo partire non potrà avere un futuro certo se non riusciremo a sviluppare la forza del VOLONTARIATO. Sarà necessaria, come al solito!! E’ per questo che vi chiediamo con il cuore, se avete anche solo poche ore libere di una mattina a settimana di metterle a disposizione
della nuova iniziativa. E’ evidente che dati gli orari (dalle 9:00 alle 13:00 il lun-mar mer-ven), forse c’è una maggiore possibilità per persone adulte.. Bene.. a noi va benissimo. Serve solo buona volontà e .. tanto cuore!!! Come al solito.. quello del volontariato!!!

RINGRAZIAMENTI:

Questa iniziativa, che pensiamo di portare avanti in maniera sperimentale almeno per due anni, è stata resa possibile grazie al generoso sostegno che hanno deciso di assicurarci due enti bolognesi: la FONDAZIONE DEL MONTE DI BOLOGNA e la FONDAZIONE CARISBO. Senza il loro aiuto, non avremmo potuto avviare il tutto!! Un grazie anche alla Provincia di Bologna che ha manifestato il suo sostegno. 

Seguici su FACEBOOK per condividere progetti, iniziative, attività della Comunità:
qui hai anche la possibilità di dialogare e confrontarti.

Altre pubblicazioni di Contributi che potrebbero interessarti:
Un nuovo pulmino attrezzato

Un nuovo pulmino attrezzato

Con il contributo della Fondazione cassa di risparmio di Bologna è stato possibile acquistare un nuovo pulmino attrezzato per l'accoglienza e le attività del Centro Chicco Balboni di Villanova di Castenasto.

leggi tutto
Un caffè può far bene

Un caffè può far bene

Datalogic Spa sostiene la Cooperativa Casa Santa Chiara grazie a una card da 10 caffè che i propri dipendenti potranno utilizzare presso il bar della mensa. L’intero ricavato verrà devoluto alla nostra Cooperativa per le sue attività; lavoriamo affinché questa scelta...

leggi tutto

Compila qui per ricevere le nostre news

Newsletter n° 1 – 2020

La Newsletter di CASA SANTA CHIARA: Un modo per comunicare, per mantenerci informati sulla vita della comunità nelle sue diverse espressioni, per essere vicini a chi è impegnato in qualunque modo o  ne condivide lo spirito e le finalità. Uno strumento di informazione...

Newsletter n° 7 – 2020

PREMIO NETTUNO D'ORO A DON FIORENZOPer tutti noi è don Fiorenzo. Lo abbiamo sempre visto accanto all'Aldina e successivamente prenderne il posto come principale riferimento della nostra grande famiglia. E' anche il sacerdote che da sempre e' la nostra guida spirituale...

Newsletter n° 1 – 2021

E' trascorso ormai quasi un anno da quando questa pandemia ci ha costretti a cambiare il nostro modo di vivere, costringendoci a lunghi periodi in casa e limitando molto sia le nostre relazioni sociali che le attivita' quotidiane. Per molti questo periodo difficile e'...

Newsletter n° 5 – 2020

BUON LAVORO AL NUOVO CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONESabato 4 luglio, nella palestra del Centro Chicco di Villanova di Castenaso, si è svolta l'assemblea di cooperativa Casa Santa Chiara per approvare il bilancio 2019 ed eleggere, per il prossimo triennio, il nuovo...

Il Giornalino n° 44 Gennaio 2018

LA CASA DI PRUNARO IN FESTA !  Eravamo in tanti lo scorso 7 ottobre ad accogliere Mons.Matteo Zuppi, don Edelweiss e don Fiorenzo in prima fila, con Paolo, Simona e i rappresentanti delle Istituzioni che hanno partecipato alla tavola rotonda: il Sindaco di Budrio,...

Il Giornalino n°48 Aprile 2019

Andate avanti con coraggio - SOLD OUT -  Sono sicuro che Aldina ci ha guardato ed è stata contenta di noi, ripetendoci quelle sue parole: andate avanti con coraggio. Don Fiorenzo "Andate avanti con coraggio e tenete duro" Aldina ha appoggiato la sua mano anziana sulle...

Premio Provincia 2003

Il 6 maggio 2005 Aldina ha ricevuto il Premio Provincia 2003. La Presidente Beatrice Draghetti ha così motivato il conferimento ad Aldina “…..che ha dedicato la sua vita alle persone in condizioni di debolezza o disabilità, per le quali ha realizzato nello spirito...

Aldina premiata con il Nettuno d'oro 2013

Amici di Casa Santa Chiara, La Giunta comunale, su proposta del sindaco Virginio Merola, ha conferito il Nettuno d’Oro ad Aldina Balboni. Il premio viene assegnato a cittadini che abbiano onorato con la propria attività professionale e pubblica la città di Bologna; la...

Newsletter n° 2 – 2021

GIOVEDI' 18 MARZO 2021 ore 18.30 Parrocchia di San Giuseppe Sposo (Bologna)S. Messa in suffragio di Aldina Balboni nel V anniversario del suo ritorno alla Casa del Padre celebrata da don Fiorenzo Facchini con diretta streaming sul canale YouTube di Casa Santa ChiaraIN...

Il Giornalino n° 52 Novembre 2020

Casa Santa Chiara ai tempi del Covid 19 Il 9 marzo è stato un giorno strano, sospeso in un intervallo di incertezza e precarietà, un lunedì privo di tante cose... la sua solita concitazione, il primo sorriso della settimana, il “cosa hai fatto di bello ieri?”, la...