Newsletter n° 2 – 2021

19 - Feb - 2021 | Newsletter

GIOVEDI’ 18 MARZO 2021 ore 18.30 

Parrocchia di San Giuseppe Sposo (Bologna)

S. Messa in suffragio di Aldina Balboni nel V anniversario del suo ritorno alla Casa del Padre
celebrata da don Fiorenzo Facchini
con diretta streaming sul canale YouTube di Casa Santa Chiara

IN CAMMINO VERSO LA PASQUA

Per questo cammino la Chiesa suggerisce tre piste: la preghiera, la mortificazione-digiuno, la carità.

La preghiera: oltre a quella personale, è bene farla con altri, anche on line, possibilmente seguendo le letture del giorno. Ma è bene riprendere “in presenza” nel giorno del Signore.

La mortificazione-digiuno: oltre alla mortificazione personale e alle restrizioni che accompagnano la pandemia è da tenere presente il digiuno televisivo da spettacoli insulsi e l’astensione da chiacchiere inutili o pettegolezzi.

La carità, come attenzione verso gli altri. Che nessuno si senta solo in questo tempo nell’orizzonte delle persone che conosciamo.

E’ online il “NUOVO SITO WEB” della Cooperativa. Interamente rivisto, ha una grafica moderna e colorata, nuovi contenuti e nuovi servizi. Per farlo si è reso necessario un impegnativo lavoro durato sei mesi che continuerà ancora per rendere il sito sempre aggiornato e arricchito di nuovi contenuti.
Con questo nuovo sito web si offriranno anche servizi online per facilitarne l’accesso e la comunicazione. 

Per offrire osservazioni e suggerimenti scrivere a :
comunicazione@casasantachiara.it

Claudio Fasolo

Caro Claudio,
te ne sei andato così’ velocemente, all’improvviso, lasciandoci attoniti e increduli. Ti abbiamo visto in tanti quel giorno e anche io, quella mattina passando dal Centro, come faccio di rado purtroppo in questo periodo, ti ho salutato con la mano da lontano e il tuo sorriso è ciò che mi sta accompagnando e che ci sta accompagnando in questo momento. I disegni della Vita, con la V maiuscola, prendono spesso strade diverse e tortuose che ciascuno di noi deve intraprendere e oggi, anche per comprendere e vivere questo vuoto enorme che ci lasci. Un vuoto fisico, dopo 27 anni di lavoro insieme, un vuoto tangibile nel cuore… che si riempirà solo del tuo ricordo. Sei stato per me e per tutti noi un punto saldo, una presenza forte e discreta, la certezza che i nostri ragazzi con te avevano e potevano vivere un porto sicuro, pieno di affetto e premure, capace di contenere anche le loro angosce più profonde. Ci sei sempre entrato dentro, senza mai abbandonarli, e svolto con loro un percorso personale di amicizia e sostegno. L’hai sempre condiviso anche con noi, come nell’ultima riunione in cui ci hai detto: “questo tempo è difficile, ma questa organizzazione mi sta permettendo di capire meglio Nikolas, come Marco, Morris e Giulio, e di vivere con loro una maggiore sintonia. Mi sembra di cogliere meglio i loro bisogni perchè ci frequentiamo sempre e solo noi, in piccolo gruppo, e così in pochi si affinano le sfumature personali reciproche…” Ecco, di questo eri capace, di sostenere e di vivere del profondo e dell’intimo che abita anche nelle persone che non sanno esprimerlo con le parole, ma che in qualche modo ce lo comunicano e loro ti sono state sempre riconoscenti. La domanda è: come faremo? e come faranno loro senza di te?… così all’improvviso. Ma sono certa che ancora insieme, in altre forme, troveremo una strada e che tu ce la saprai indicare nel tuo ricordo e in tutto quello che di bello e di buono abbiamo condiviso con te e che ci hai lasciato in eredità. Stefania ti porterà un suo addio personale e privilegiato come era la vostra relazione. A Mirco stai molto vicino perchè ha perso il suo migliore amico con cui ha condiviso ogni anno le vacanze al mare. Luca speriamo ci riempia delle sue poesie pensando a te e Ilaria ti possa pensare vicino al suo Babbo, come Luisa, Lara, Valeriano, Simone e Marco. Michela cercherà il suo “Fagiolo”, come lei ti chiamava e dirà: ” è in Cielo”. Anche a Lele mancherai molto e ti cercherà soprattutto in piscina o nelle lunghe passeggiate che facevi con lui. Così come ad Annalisa e Mattia che hanno goduto della tua vicinanza rassicurante. Ti ringrazio Claudio, ti ringraziamo per la tua presenza fra noi e del lungo cammino svolto insieme, di averci donato le tue attenzioni e la dolcezza e delicatezza della tua persona. Resterai con noi sempre. Buon viaggio nella Luce e nell’Amore del Padre. Da tutti noi, i ragazzi, le famiglie, i colleghi e tutta la comunità di Casa Santa Chiara.

Marcella

16 febbraio – 8 marzo 2021
I NOSTRI ANGELI E LE NOSTRE SIGNORE

Mostra dei Mosaici della Comunita’ Alloggio di Prunaro

nei negozi di Bologna di via Orefici 6 e di via Arno 22

de LA BOTTEGA DEL CAFFE’ 14 LUGLIO

L’emergenza sanitaria comporta dei costi extra importante che mettono in difficoltà la Cooperativa. Un aiuto concreto in questo momento può essere una donazione, piccola o grande che sia non ha importanza.
Per le modalità CLICCA QUI per entrare nel sito web in DONA

Seguici su FACEBOOK per condividere progetti, iniziative, attività della Comunità:
qui hai anche la possibilità di dialogare e confrontarti.

Altre pubblicazioni di Newsletter che potrebbero interessarti:
Newsletter n° 5 – 2021

Newsletter n° 5 – 2021

AVVISO IMPORTANTE Per continuare a ricevere questa Newsletter e il Giornalino il Ponte è necessario dare il proprio consenso come richiesto dalla vigente normativa sulla Privacy. Sul sito web cliccando qui vieni reindirizzato alla pagina per registarti , dopo aver...

Newsletter n° 4 – 2021

Newsletter n° 4 – 2021

Il 5x1000 di questo anno sarà destinato al miglioramento della casa per ferie di Sottocastello per renderla sempre più accogliente vignette di Vincenzo Cosmi Il 5x1000 è la quota dell'imposta IRPEF che lo Stato italiano ripartisce per dare sostegno agli enti che...

Newsletter n° 3 – 2021

Newsletter n° 3 – 2021

BUONA PASQUA “Il Signore è Risorto proprio per dirvi che, di fronte a chi decide di “amare”, non c’è morte che tenga, non c’è tomba che chiuda, non c’è macigno sepolcrale che non rotoli via”. Don Tonino Bello Le difficoltà, le sofferenze e le angosce di questi mesi...

Se vuoi ricevere le nostre Newsletter compila il form qui sotto

Il mattino del Ponte

CERCASI NUOVI VOLONTARI PER UN NUOVO STIMOLANTE PROGETTO !! In genere si dice che … “il mattino ha l’oro in bocca”, per declamare la bellezza delle prime ore del mattino, quando la calma ci fa assaporare meglio il gusto della vita. Beh.. siccome a noi piacciono...

Il Giornalino n° 19 Ottobre 2009

La festa dell' AmiciziaQuando penso alla FESTA DELL’AMICIZIA, mi viene in mente solo una parola: GRAZIE!! Il senso della festa è tutto lì in quella parola che quest’anno in modo particolare assume un  significato importante perchè CASA S. CHIARA compie i primi 50...

Il Giornalino n° 20 Gennaio 2010

Il Signore ha messo un seme A Bologna c’è un museo, forse poco conosciuto in relazione alla sua importanza, che si chiama ‘Mille suoni e mille voci’: è una collezione senza pari sulla storia della radio e della comunicazione tecnologica. La storia di Casa Santa Chiara...

Il Giornalino n° 43 Settembre 2017

Casa Santa Chiara presente in Fiera a “FARETE” Una nuova mobilità sul territorio per la qualità della vita delle persone con disabilità. Per il secondo anno abbiamo allestito uno stand a Farete; con OPIMM ed IPSSER è stato organizzato un incontro sul diritto alla...

Il Giornalino n° 36 Aprile 2015

Sottocastello 2015 : Stiamo arrivando!!Buona Pasqua, amici di Casa Santa Chiara! La gioia per la resurrezione di Gesù contagia noi cristiani, dà un valore diverso alle nostre sofferenze e dà una luce diversa anche alle scelte che facciamo, come ci ricorda Papa...

60 Anni di sacerdozio di Don Fiorenzo

Don Fiorenzo Facchini, nostro assistente spirituale, lo scorso 25 luglio ha ricordato i suoi primi 60 anni di sacerdozio. Buona parte del suo impegno pastorale è stato dedicato a Casa Santa Chiara.Ci viene naturale domandargli:Come e quando hai conosciuto e avvicinato...

Il Giornalino n° 23 Dicembre 2010

Lavori in corso: un aiuto per un microprestito etico Durante la Festa dell'Amicizia, Aldina ha fatto il punto sui lavori in corso in diverse realtà di Casa Santa Chiara. Questi interventi sono in fase di attuazione sia per fare fronte al cambiamento delle normative,...

Il Giornalino n° 17 Gennaio 2007

Casa Santa Chiara ha ampliato i suoi spazi con una nuova costruzione adestinazione abitativa: LA CASA DEI RAGAZZI Completata dopo soli 17 mesi dalla posa dellaprima pietra la casa, inaugurata il 18 settembre scorso, si affianca alcentro diurno, andando ad accogliere...

Servizio Civile Nazionale

Condivisione, integrazione, rispetto, passione, affetto, divertimento e quotidianità sono queste le parole chiave che caratterizzano la nostra esperienza all'interno di Casa Santa Chiara.E’ con queste basi che i ragazzi si approcciano al percorso di Servizio Civile,...

Newsletter n° 2 – 2020

AFFIDIAMOCI A MARIA Cominciare ad uscire dalla pandemia con il mese di maggio lo considero di buon auspicio. Amo vedere una bella coincidenza, anche se il cammino durerà oltre il mese. La storia è ricca di eventi che hanno segnato la fine di calamità, legata o...