Il Giornalino n° 50 Dicembre 2019

15 - Dic - 2019 | Il Giornalino

Ancora una volta il nostro cardinale arcivescovo Matteo Zuppi ha trovato le parole più giuste per fare gli auguri di buon compleanno a don Fiorenzo. E che il ‘nostro monsignore’ fosse un pezzo da no-vanta lo sospettavamo da tempo. Ordinato sacerdote giovanissimo (aveva 22 anni), ha servito la Chiesa e gli uomini col passo forte e sicuro del camminatore esperto. Quando ha riassunto le tappe della sua vita l’ha paragonata ad una piramide a tre facce: il prete, il professore e l’assistente spirituale (e presidente della cooperativa) di Casa Santa Chiara. Per quasi cinquant’anni ha affiancato Aldina Balboni in un’avventura che continua sotto il suo sguardo custode e benevolo.

Su questo terzo aspetto del suo ministero potremmo dire molte cose. Ma preferiamo lasciare a lui la parola:

 

 «Una cinquantina di anni fa incontrai casualmente delle ragazze di Casa S. Chiara che mi fecero conoscere Aldina. Così da metà degli anni Sessanta cominciai a prendere contatti con una realtà che non avevo mai avvicinata.
Fu la scoperta di un mondo: giovani che ti facevano entrare in una realtà uma-na sommersa e dimenticata, ragazzi e ragazze senza una famiglia, spesso istituzionalizzati, persone portatrici di handicap che aspettavano qualcuno che volesse loro bene. Molti soffrivano per la loro emarginazione sociale. E la Chiesa non poteva fare qualcosa per toglierli dalla solitudine? Dalla emarginazione? Non solo assistenza, ma una casa, relazioni umane, affetto.
Aldina con le esperienze diverse di Casa Santa Chiara che si affacciavano in relazione ai bisogni delle persone mi convinse che si doveva fare di più nella Chiesa e nella società.
Fu così che incominciai a interessarmi al mondo dell’handicap, a cercare alternative alla istituzionalizzazione delle persone. Ma che cosa si poteva fare? Non ho mai avuto specifici incarichi per Casa S. Chiara dal Vescovo, che però tenevo informato di questo mio impegno volontario sacerdotale. Voglio dire che i Vescovi mi hanno sempre incoraggiato a impegnarmi a fianco di Aldina, da mons. Marco Cè al cardinale Antonio Poma, dal cardinale Biffi al cardinale Caffarra. E se nel campo dell’assistenza ho avuto anche qualche incarico diocesano come vicario episcopale nel campo della carità lo devo alla sensibilità e all’esperienza che avevo acquisito in Casa S. Chiara». C’è tanta riconoscenza negli auguri piovuti da ognidove per una festa che è anche la nostra festa. «E poi per me Gesù è il vertice della piramide della mia vita. A Lui ho sempre cercato di fare convergere tutto».

Ti siamo grati per tante cose don Fiorenzo, ma soprattutto perché ci hai sempre ricordato che nelle piramidi a più facce che sono la nostra vita ci ritroviamo a condividere con te e con Lui il vertice di ogni montagna.

Gabriele M.

Qui la copia integrale del giornalino con altri articoli molto interessanti al suo interno

Seguici su FACEBOOK per condividere progetti, iniziative, attività della Comunità:
qui hai anche la possibilità di dialogare e confrontarti.

Altre pubblicazioni di Il Giornalino che potrebbero interessarti:
Il Giornalino n° 59 Natale 2023

Il Giornalino n° 59 Natale 2023

Grazie a ognuno di voi per essere qui oggi, in questa giornata speciale in cui ricordiamo Chiara di Assisi e anche i cinquanta anni di apertura di questa casa.Ringraziamo di cuore, per una visita che ci fa felici, il nostro vescovo Matteo, e il sindaco di Pieve che ci...

Il Giornalino n°58 Estate 2023

Il Giornalino n°58 Estate 2023

Gran Galà del Ponte Cosa serve perché un evento superi ogni aspettativa? Un’idea nata tra amici, tanti volontari disposti ad impegnarsi per metterla in pratica, un cuoco d’eccezione, l’aiuto di artisti, musicisti, persone esterne che credano nel progetto... ma  anche...

Il Giornalino n° 57 Natale 2022

Il Giornalino n° 57 Natale 2022

 LA CONDIVISIONE, DONO DEL NATALE. L’evento del Natale del Signore Gesù è il segno che Dio vuole condividere la condizione e l’esperienza dell’umanità da lui voluta sulla terra. Non gli è bastato avere creato l’uomo, né Dio l’ha abbandonato dopo averlo creato,...

Se vuoi ricevere le nostre Newsletter compila il form qui sotto

Premio Provincia 2003

Il 6 maggio 2005 Aldina ha ricevuto il Premio Provincia 2003. La Presidente Beatrice Draghetti ha così motivato il conferimento ad Aldina “…..che ha dedicato la sua vita alle persone in condizioni di debolezza o disabilità, per le quali ha realizzato nello spirito...

Primavera in Sport 6 Maggio 2018

Domenica 6 maggio 2018 a partire dalle 10.00alla palestra “Massimo e Tommy”si tiene la consueta Festa dello Sport di Casa Santa Chiara scarica il volantino per maggiori informazioni Vi aspettiamo numerosi

2 giorni dei volontari

Sottocastello 30 - 31 Marzo 2019Perché è fondamentale ritrovarsi insieme,tessere relazioni, riflettere, giocare, cambiarci idee, pensieri,opinioni e avere cura gli uni degli altri proprio come volontari per poi poter avere maggior cura delle persone verso cui è...

Il Giornalino n° 57 Natale 2022

 LA CONDIVISIONE, DONO DEL NATALE. L’evento del Natale del Signore Gesù è il segno che Dio vuole condividere la condizione e l’esperienza dell’umanità da lui voluta sulla terra. Non gli è bastato avere creato l’uomo, né Dio l’ha abbandonato dopo averlo creato,...

Il Giornalino n° 42 Aprile 2017

Due giorni dei volontari a Sottocastello18-19 marzo 2017. Trentacinque volontari, giovani e meno giovani, si sono ritrovati a Sottocastello il 18 e il 19 marzo. Nel primo incontro, nel pomeriggio di sabato, Elia ci ha organizzati in rigoroso ordine di nascita; sono...

Newsletter n° 3 – 2020

 RICOMINCIAMO DA QUIFino a qualche giorno prima eravamo con i nostri ragazzi a far salamoia, spaccare legna, grigliare salsicce e goderci i primi caldi nel nostro amato centro, il nostro angolo di paradiso. Quella mattina è arrivata la notizia: chiudono i Centri...

Bilancio sociale 2017

La realizzazione di questa edizione del bilancio sociale ha permesso alla cooperativa CASA SANTA CHIARA SOCIETA’ COOPERATIVA SOCIALE – ONLUS di affiancare al “tradizionale” bilancio di esercizio, uno strumento di rendicontazione che fornisce una valutazione...

Il Giornalino n° 23 Dicembre 2010

Lavori in corso: un aiuto per un microprestito etico Durante la Festa dell'Amicizia, Aldina ha fatto il punto sui lavori in corso in diverse realtà di Casa Santa Chiara. Questi interventi sono in fase di attuazione sia per fare fronte al cambiamento delle normative,...

Newsletter n° 4 – 2021

Il 5x1000 di questo anno sarà destinato al miglioramento della casa per ferie di Sottocastello per renderla sempre più accogliente vignette di Vincenzo Cosmi Il 5x1000 è la quota dell'imposta IRPEF che lo Stato italiano ripartisce per dare sostegno agli enti che...

Il Giornalino n° 34 Ottobre 2014

Sono arrivati in tanti anche da Bologna e da altre case di vacanza nelle Dolomiti l’11 agosto, solennità di Santa Chiara d’Assisi, celebrata nella festa più importante nella nostra residenza estiva di Sottocastello, in Cadore. Occasione per alzare lo sguardo oltre le...