Il Giornalino n° 39 SPECIALE ALDINA

28 - Mar - 2016 | Il Giornalino

“Si è spenta una grande luce. Aldina ha testimoniato il vangelo, aveva una profonda fede nella provvidenza.
Il suo impegno va nel tesoro di
solidarietà che custodisce il patrimonio più profondo della nostra città”

Grazie Aldina

 Oggi siamo qui perché fili invisibili, ma non casuali, hanno fatto incontrare a ognuno di noi la comunità di Casa Santa Chiara. Tutti siamo ben consapevoli che Aldina ha illuminato, e reso più ricca, una parte significativa della nostra esistenza. Da Aldina abbiamo imparato ad essere, con tutti i nostri limiti, testimoni della fede; da Aldina abbiamo imparato ad avere il coraggio di abbandonarci alla Provvidenza, per poter dire, nei momenti più difficili, adesso Gesù pensaci tu… Da Aldina abbiamo imparato l’importanza della preghiera; abbiamo imparato a benedire il Signore del cielo e della terra, perché ha tenuto nascosto la verità ai sapienti e agli intelligenti e l’ha rivelata ai piccoli. Da Aldina abbiamo imparato che l’accoglienza, la gratuità e la condivisione sono valori che si possono e si debbono trasformare in vita vissuta, e per questo devono essere accompagnati dalla capacità di volerci bene e dalla grazia della perseveranza. Da Aldina abbiamo imparato che una vita è veramente feconda quando si costruiscono relazioni fondate sull’attenzione ai bisogni delle altre persone. Da Aldina abbiamo imparato che si può amare il nostro prossimo come e più di noi stessi. Aldina, grazie di tutto …!!

Paolo Galassi vicepresidente di Casa S. Chiara

Guidaci e sostienici !

Oggi siamo qui anche per chiederti Aldina di continuare a guidare la tua grande famiglia di Casa S. Chiara. Ti chiediamo di sostenere i tuoi “ragazzi” nelle loro bellezze e difficoltà e le loro famiglie, i tanti volontari nel loro condividere con essi tempo, energie e fantasia, i collaboratori professionali che possano sempre vedere la bellezza di un lavoro che è affiancamento e aiuto e chi si troverà a prendere decisioni e lavorare affinché Casa S. Chiara sia sempre luogo di accoglienza e di promozione umana. Guida e sostieni le tante realtà presenti e le iniziative che verranno, in modo che siano sempre nel solco del tuo modo di guardare il fratello e di darti da fare per lui, confidando nella capacità di individuare bisogni, di trovare risposte adeguate e innovative e, soprattutto, affidando tutto nelle mani della Provvidenza che ha guidato e sostenuto tutta la tua lunga e intensa attività. Dio Padre ti ha voluto ora con sé, ma per restituirti a noi in un modo diverso, arricchito dal tuo essere al cospetto di Dio. Ora ti abbiamo ancora di più, ti abbiamo con Dio e siamo in buone mani… Per concludere poi, a nome di tutta Casa S. Chiara, ringraziamo chi ha mostrato la sua vicinanza ed il suo affetto in questo momento di dolore: dal nostro caro arcivescovo, alle autorità civili di Bologna e dell’amata Pieve di Cadore, alla gente tutta che ha conosciuto e amato Aldina. Grazie!

Antonella Lorenzetti presidente del Ponte

Seguici su FACEBOOK per condividere progetti, iniziative, attività della Comunità:
qui hai anche la possibilità di dialogare e confrontarti.

Altre pubblicazioni di Il Giornalino che potrebbero interessarti:
Il Giornalino n° 53 Aprile 2021

Il Giornalino n° 53 Aprile 2021

Nel giorno del compleanno di Aldina Quando con Aldina, prima della malattia che la portò alla morte, si decise di cercare una nuova sede per il centro di Casa S.Chiara di Calcara, non si pensò subito a Villa Pallavicini, dove già aveva trovato accoglienza un nostro...

Il Giornalino n° 52 Novembre 2020

Il Giornalino n° 52 Novembre 2020

Casa Santa Chiara ai tempi del Covid 19 Il 9 marzo è stato un giorno strano, sospeso in un intervallo di incertezza e precarietà, un lunedì privo di tante cose... la sua solita concitazione, il primo sorriso della settimana, il “cosa hai fatto di bello ieri?”, la...

Il Giornalino n° 51 Agosto 2020

Il Giornalino n° 51 Agosto 2020

CASA SANTA CHIARA e il suo ineguagliabile spirito ricreativo presentano: COME INVENTARSI UNA VACANZA DURANTE IL LOCKDOWN (Memorie di chi c’era…)Il “Temporary-Center” di Colunga era il posto dove alcuni nostri amici, che si erano ammalati di Covid 19, sono stati...

Se vuoi ricevere le nostre Newsletter compila il form qui sotto

Newsletter n° 6 – 2020

QUESTA E’ STATA UN’ESTATE DIVERSA Carissimi, ci auguriamo che abbiate trascorso un’estate piena, seppur diversa dalle altre. Per noi è stato così: la maggior parte delle persone che frequentano il Ponte era abituata a trascorrere parte dell’estate a Sottocastello ma...

Il Giornalino n° 32 Febbraio 2014

Tavola rotonda e mostra di foto e icone al quartiere S. Stefano 30 anni del Centro di Colunga 40 anni di Sottocastello Ricordare e ripensare per continuare ad agire, fare il punto su quanto è stato costruito per immaginare il futuro di una comunità come Casa Santa...

Newsletter n° 3 – 2020

 RICOMINCIAMO DA QUIFino a qualche giorno prima eravamo con i nostri ragazzi a far salamoia, spaccare legna, grigliare salsicce e goderci i primi caldi nel nostro amato centro, il nostro angolo di paradiso. Quella mattina è arrivata la notizia: chiudono i Centri...

Servizio Civile Nazionale

Condivisione, integrazione, rispetto, passione, affetto, divertimento e quotidianità sono queste le parole chiave che caratterizzano la nostra esperienza all'interno di Casa Santa Chiara.E’ con queste basi che i ragazzi si approcciano al percorso di Servizio Civile,...

2 giorni dei volontari

Sottocastello 30 - 31 Marzo 2019Perché è fondamentale ritrovarsi insieme,tessere relazioni, riflettere, giocare, cambiarci idee, pensieri,opinioni e avere cura gli uni degli altri proprio come volontari per poi poter avere maggior cura delle persone verso cui è...

Bella mossa

Carissimi,come sapete anche quest’anno CASA SANTA CHIARAha partecipato all’iniziativa BELLA MOSSA .L’iniziativa dura dal 1°aprile al 30 settembre di ogni anno e riguarda la possibilità, tramite l’utilizzo di una app, di guadagnare PuntiMobilità muovendosi in modo...

La casa dei ragazzi

"Una casa su due piani, che i nostri ragazzi stessi hanno voluto così grande per poter dare stabilità e sicurezza a tanti come loro. Quando venni qui - ha raccontato Aldina - per cercare una struttura di accoglienza, non dubitavo della grandezza della Divina...

60 Anni di sacerdozio di Don Fiorenzo

Don Fiorenzo Facchini, nostro assistente spirituale, lo scorso 25 luglio ha ricordato i suoi primi 60 anni di sacerdozio. Buona parte del suo impegno pastorale è stato dedicato a Casa Santa Chiara.Ci viene naturale domandargli:Come e quando hai conosciuto e avvicinato...

Il Giornalino n° 28 Settembre 2012

La nostra prima casa in Pescherie Vecchie Sono sempre rimasto colpito da quello che è uno dei pensieri base che hanno contraddistinto la vita di Aldina: “Se c’è una situazione che il Signore ci chiede di affrontare è giusto farcene carico; la Provvidenza ci aiuterà”....

Il Giornalino n°48 Aprile 2019

Andate avanti con coraggio - SOLD OUT -  Sono sicuro che Aldina ci ha guardato ed è stata contenta di noi, ripetendoci quelle sue parole: andate avanti con coraggio. Don Fiorenzo "Andate avanti con coraggio e tenete duro" Aldina ha appoggiato la sua mano anziana sulle...