Mostra dei Mosaici

16 - Feb - 2021 | Eventi

16 febbraio – 8 marzo 2021

I NOSTRI ANGELI E LE NOSTRE SIGNORE

Mostra dei Mosaici – Comunità Alloggio di Prunaro

nei negozi di Bologna di via Orefici 6 e di via Arno 22 de LA BOTTEGA DEL CAFFE’ 14 LUGLIO

Durante la pandemia che li ha costretti a rimanere chiusi in casa per diversi mesi non si sono persi d’animo e, riorganizzandosi al loro interno, hanno dato vita ad alcune attività creative ed espressive. Silvana, Luisa, Adriana e Lela con passione e impegno hanno partecipato al laboratorio artistico di Mosaico guidato da Milena, Monica e Inna. Il bello di questi lavoro sui mosaici è che ha consentito di valorizzare e riutilizzare i materiali usualmente usati tutti i giorni tra cui anche i blister dei medicinali di cui in Comunità ciascuno fa uso. Si usano pertanto anche i giornali che si sfogliano, le cartine geografiche che portano chi ritorna da un viaggio, gli involucri dei cioccolatini e le carte regalo dei piccoli doni. Sono tutti materiali facili da reperire, che si possono maneggiare senza farsi male: si ritagliano in piccoli quadretti che poi fanno alleanza con le colle e danno vita agli Angeli e a quelle che vengono chiamate le nostre Signore. Le opere che sono state realizzate verranno esposte nelle vetrine dei negozi di Bologna de “LA BOTTEGA DEL CAFFE’ 14 LUGLIO”.

Per ulteriori info: prunaro@casasantachiara.it

L'angelo d'oro

Realizzato con blister medicinali, carta di giornale, acrilico

L’idea di dare vita a un angelo d’oro è stata di Assunta, ci è piaciuta, e abbiamo provato a realizzarla. Non abbiamo usato nessun tassello color oro, confidando su un oro interiore, che c’è, a saperlo guardare, dentro tutti noi. E’ un angelo buono, un po’ senza età, che si può incontrare per strada, come certe persone care della nostra vita.

Nostra Signora dei fiori

Realizzato con giornali, blister di medicinali

Abbiamo scelto la viola, perché è un fiore per tutti. Chi non ha ammirato mai una viola? E’ un modo per ritornare alle cose semplici. Un fiore solo è la primavera.

Nostra Signora della distanze

Realizzato con carta, blister medicinali, cartina geografica

E’ una Madonna, contemporanea, una donna sacra che colma le distanze o che comunque le abita. La sua aureola è fatta di blister di farmaci, assomiglia a uno chador, non cerca ciò che divide ma solo ciò che unisce.  Inclina la testa come fanno le madri.

Si ringrazia per la disponibilità e collaborazione

Seguici su FACEBOOK per condividere progetti, iniziative, attività della Comunità:
qui hai anche la possibilità di dialogare e confrontarti.

Altre pubblicazioni di Eventi che potrebbero interessarti:
PonFest dal 29 maggio al 17 luglio

PonFest dal 29 maggio al 17 luglio

Il PonFest è un festival che, seguendo i valori de "Il Ponte di Casa Santa Chiara - OdV", in continuità con le attività che l'associazione svolge durante l'anno, offre la possibilità a persone, giovani e adulte con disabilità, di poter partecipare ad un laboratorio...

Nettuno d'Oro al nostro don Fiorenzo Facchini

Nettuno d'Oro al nostro don Fiorenzo Facchini

Lunedì 9 novembre, alle ore 12 nella Sala del Consiglio Comunale il Sindaco Virginio Merola, conferirà il Nettuno d'Oro a Monsignor Fiorenzo Facchini, sacerdote dell’Arcidiocesi di Bologna e professore emerito dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna alla...

La laurea del cuore

La laurea del cuore

La Laurea del Cuore Festival 1° EDIZIONEIn chiusura del 50° anno dalla sua fondazione, la cooperativa Casa Santa Chiara propone, in collaborazione con la Fondazione IPSSER, questo significativo evento."La laurea del cuore" rimanda a una frase ripetuta spesso da Aldina...

Se vuoi ricevere le nostre Newsletter compila il form qui sotto

Newsletter n° 6 – 2020

QUESTA E’ STATA UN’ESTATE DIVERSA Carissimi, ci auguriamo che abbiate trascorso un’estate piena, seppur diversa dalle altre. Per noi è stato così: la maggior parte delle persone che frequentano il Ponte era abituata a trascorrere parte dell’estate a Sottocastello ma...

Il Giornalino n° 25 Settembre 2011

Ciao Don SaverioE’ stato un anno molto difficile per la nostra comunità di Casa S. Chiara, perché, come avete letto anche nel giornalino precedente, diversi ragazzi che frequentavano i nostri centri o gruppi famiglia, sono andati in Cielo, e non ultimo la notizia di...

La casa dei ragazzi

"Una casa su due piani, che i nostri ragazzi stessi hanno voluto così grande per poter dare stabilità e sicurezza a tanti come loro. Quando venni qui - ha raccontato Aldina - per cercare una struttura di accoglienza, non dubitavo della grandezza della Divina...

Servizio Civile Nazionale

Condivisione, integrazione, rispetto, passione, affetto, divertimento e quotidianità sono queste le parole chiave che caratterizzano la nostra esperienza all'interno di Casa Santa Chiara.E’ con queste basi che i ragazzi si approcciano al percorso di Servizio Civile,...

Il Giornalino n° 53 Aprile 2021

Nel giorno del compleanno di Aldina. Quando con Aldina, prima della malattia che la portò alla morte, si decise di cercare una nuova sede per il centro di Casa S.Chiara di Calcara, non si pensò subito a Villa Pallavicini, dove già aveva trovato accoglienza un nostro...

Newsletter n° 1 – 2020

La Newsletter di CASA SANTA CHIARA: Un modo per comunicare, per mantenerci informati sulla vita della comunità nelle sue diverse espressioni, per essere vicini a chi è impegnato in qualunque modo o  ne condivide lo spirito e le finalità. Uno strumento di informazione...

Famiglie a Sottocastello

E’ da diversi anni ormai che con le nostre famiglie trascorriamo parte delle vacanze a Sottocastello, tanto che ormai è diventato un appuntamento fisso, un’esperienza che si attende tutto l’anno sperando che si riesca a fare coincidere il periodo di vacanza a Casa...

Il Giornalino n°48 Aprile 2019

Andate avanti con coraggio - SOLD OUT -  Sono sicuro che Aldina ci ha guardato ed è stata contenta di noi, ripetendoci quelle sue parole: andate avanti con coraggio. Don Fiorenzo "Andate avanti con coraggio e tenete duro" Aldina ha appoggiato la sua mano anziana sulle...

Premio Provincia 2003

Il 6 maggio 2005 Aldina ha ricevuto il Premio Provincia 2003. La Presidente Beatrice Draghetti ha così motivato il conferimento ad Aldina “…..che ha dedicato la sua vita alle persone in condizioni di debolezza o disabilità, per le quali ha realizzato nello spirito...

Newsletter n° 2 – 2022

BUONA PASQUA " Resurrectio Domini, spes nostra "La risurrezione del Signore è la nostrasperanza(Agostino, Sermo 261, 1).La passione e la morte di Gesù Gli eventi che celebriamo con la Pasqua sono eventi della storia, fanno parte della storia, ma il loro significato va...