Il Giornalino n° 37 Settembre 2015

22 - Set - 2015 | Il Giornalino

Il Ponte riapre

Finalmente è arrivato il mese di settembre che come ogni anno porta con sé l’attesissimo momento di riapertura del Ponte! Dopo due mesi di meritato riposo a Sottocastello o al mare, ricominciano le attività pomeridiane che abbiamo lasciato lo scorso giugno, ancora entusiasti dello strepitoso successo ottenuto al Teatro di Nostra Signora della Fiducia con la favolosa recita “Sette storie per addormentarsi”. Così, in compagnia di amici vecchi e nuovi riprenderemo le nostre giornate con giochi e attività divertenti e coinvolgenti per tutti. Il programma della settimana è quanto mai vario: ogni giorno c’è qualcosa di nuovo, stimolante e adatto ai gusti di ognuno di noi. Ricomincia quindi lo svago al Ponte tra la minuziosa redazione del gazzettino del lunedì, le fantasiose attività manuali del martedì e del sabato, gli scatenati balli e i canti del venerdì, i mercoledì tutti dedicati all’arte e al disegno ed i tornei di biliardino, scala, uno, briscola e, nel movimentato giovedì, scuola di teatro. Oltre ai momenti di gioco e divertimento, non dimentichiamo però anche la partecipazione alla Santa Messa che ogni terzo giovedì del mese celebriamo assieme a Monsignor Fiorenzo e al Diacono Daniele, in un gioioso momento di condivisione e preghiera, accompagnato da musica e canti. Così come non vanno dimenticati i mattini del martedì, del giovedì e del venerdì, in cui i nostri volontari, “un attimino più attempati”, preparano gustosi pranzetti per i ragazzi che riescono a parteciparVi e, nell’attesa di sedersi a tavola, li portano spesso a visitare musei, mostre e monumenti. Infine, con la riapertura del Ponte, ricominciano le gite domenicali, ottime occasioni per fare conoscenze e amicizie sempre nuove. Le gite domenicali infatti sono sempre occasione per passare una giornata di divertimento assicurato: ospitati dalle parrocchie o partecipando a sagre, i ragazzi vengono accolti calorosamente sia in città che in provincia. Insomma, la spontaneità e l’allegria che regnano al Ponte non cambiano mai e sono una certezza per volontari, ragazzi e tutti coloro che, una volta conosciuta questa familiare realtà, vi si affezionano e non possono più farne a meno. E a proposito di affetto, di condivisione e del piacere di stare insieme, vogliamo ricordare l’appuntamento domenicale più atteso dell’autunno: la Festa dell’Amicizia che si terrà l’11 ottobre a Villa Pallavicini e, come ogni anno, ci permetterà di passare una splendida giornata di festa in compagnia di tutti gli amici vicini e lontani di Casa S. Chiara. Mi raccomando, non mancate! Nel frattempo Vi aspettiamo numerosi quassù al Ponte.

Sergio

Qui la copia integrale del giornalino con altri articoli molto interessanti al suo interno

Seguici su FACEBOOK per condividere progetti, iniziative, attività della Comunità:
qui hai anche la possibilità di dialogare e confrontarti.

Altre pubblicazioni di Il Giornalino che potrebbero interessarti:
Il Giornalino n° 59 Natale 2023

Il Giornalino n° 59 Natale 2023

Grazie a ognuno di voi per essere qui oggi, in questa giornata speciale in cui ricordiamo Chiara di Assisi e anche i cinquanta anni di apertura di questa casa.Ringraziamo di cuore, per una visita che ci fa felici, il nostro vescovo Matteo, e il sindaco di Pieve che ci...

Il Giornalino n°58 Estate 2023

Il Giornalino n°58 Estate 2023

Gran Galà del Ponte Cosa serve perché un evento superi ogni aspettativa? Un’idea nata tra amici, tanti volontari disposti ad impegnarsi per metterla in pratica, un cuoco d’eccezione, l’aiuto di artisti, musicisti, persone esterne che credano nel progetto... ma  anche...

Il Giornalino n° 57 Natale 2022

Il Giornalino n° 57 Natale 2022

 LA CONDIVISIONE, DONO DEL NATALE. L’evento del Natale del Signore Gesù è il segno che Dio vuole condividere la condizione e l’esperienza dell’umanità da lui voluta sulla terra. Non gli è bastato avere creato l’uomo, né Dio l’ha abbandonato dopo averlo creato,...

Se vuoi ricevere le nostre Newsletter compila il form qui sotto

Il Giornalino n° 17 Gennaio 2007

Casa Santa Chiara ha ampliato i suoi spazi con una nuova costruzione adestinazione abitativa: LA CASA DEI RAGAZZI Completata dopo soli 17 mesi dalla posa dellaprima pietra la casa, inaugurata il 18 settembre scorso, si affianca alcentro diurno, andando ad accogliere...

Il Giornalino n° 28 Settembre 2012

La nostra prima casa in Pescherie Vecchie Sono sempre rimasto colpito da quello che è uno dei pensieri base che hanno contraddistinto la vita di Aldina: “Se c’è una situazione che il Signore ci chiede di affrontare è giusto farcene carico; la Provvidenza ci aiuterà”....

Il Giornalino n° 22 Settembre 2010

Quale gioia mi dissero ... andremo  (alla Festa dell' Amicizia il 10.10.10)No, non spaventatevi, non è la data della fine del mondo! E' una data da segnare nel calendario dei vostri impegni, perchè è il giorno della Festa dell'Amicizia di Casa SantaChiara (quest’anno...

Aldina premiata con il Nettuno d`oro 2013

Amici di Casa Santa Chiara, La Giunta comunale, su proposta del sindaco Virginio Merola, ha conferito il Nettuno d’Oro ad Aldina Balboni. Il premio viene assegnato a cittadini che abbiano onorato con la propria attività professionale e pubblica la città di Bologna; la...

Il mattino del Ponte

CERCASI NUOVI VOLONTARI PER UN NUOVO STIMOLANTE PROGETTO !! In genere si dice che … “il mattino ha l’oro in bocca”, per declamare la bellezza delle prime ore del mattino, quando la calma ci fa assaporare meglio il gusto della vita. Beh.. siccome a noi piacciono...

Il Giornalino n° 15 Dicembre 2007

CSC - Solidarietà - Convegno del 16 novembre 2007 PROGETTUALITA’ E PROGRAMMAZIONE NELLA DISABILITA’ PSICHICA (riportiamo qui una breve sintesi)L’albero di Casa S.Chiara, che Vincenzo Cosmi, disegnò diversi anni fa, costituisce la rappresentazione grafica della storia...

Ricordi di Aldina

“Mamma di chi non ha mamma” Eravamo nel 1973. Casa S.Chiara stava assumendo le caratteristiche attuali attraverso i gruppi famiglia. La comunità di giovani lavoratrici di via Pescherie Vecchie, 1 era stata chiusa per fare posto a due gruppi famiglia, uno dei quali si...

Il Giornalino n° 39 SPECIALE ALDINA

“Si è spenta una grande luce. Aldina ha testimoniato il vangelo, aveva una profonda fede nella provvidenza. Il suo impegno va nel tesoro di solidarietà che custodisce il patrimonio più profondo della nostra città” Oggi siamo qui perché fili invisibili, ma non casuali,...

Il Giornalino n° 31 Ottobre 2013

Celebrazioni in Cadore: Sottocastello compie 40 anni Sottocastello di Cadore da Casa S. Chiara nel corso di tre estati con l'opera di giovani volontari provenienti da varie parti d'Italia e di Europa, è l'evento ricordato lo scorso Agosto a Pieve di Cadore nella sala...

Newsletter n° 2 – 2022

BUONA PASQUA " Resurrectio Domini, spes nostra "La risurrezione del Signore è la nostrasperanza(Agostino, Sermo 261, 1).La passione e la morte di Gesù Gli eventi che celebriamo con la Pasqua sono eventi della storia, fanno parte della storia, ma il loro significato va...