Il Giornalino n° 24 Maggio 2011

2 - Mag - 2011 | Il Giornalino

Aperto per ferie per l’estate 2011

E’ stato un inverno importante per i volontari di Casa Santa Chiara: il ritiro-happening di Labante… le vacanze di Natale… il corso di formazione al Ponte… gli incontri, il secondo giovedì di ogni mese, a San Giuseppe.
Tutti questi momenti sono stati occasioni di confronto e di crescita, di riflessione sulla condivisione e sul servizio alle persone, di analisi dei punti di forza e dei punti di debolezza dell’esperienza di Casa Santa Chiara.
Sono stati soprattutto incontri di persone che, con età e ruoli diversi, hanno deciso di percorrere insieme un momento importante della loro vita.

“Siamo convinti che ogni persona si realizza pienamente in una comunità, nella quale ognuno si sente partecipe e solidale della vita e dei problemi degli altri…” è un frammento dello statuto della cooperativa, fu scritto quasi cinquanta anni fa, e conserva i valori che ispirarono Casa Santa Chiara allora come oggi, i valori del Vangelo, degli Atti degli apostoli…

Quando andiamo a mettere in pratica quei princìpi ci accorgiamo che le esperienze di quest’anno ci hanno insegnato come si possano migliorare le buone pratiche relative alle relazioni tra i volontari e i gruppi famiglia; in alcuni casi si è realizzata una conoscenza reciproca prima della partenza per Sottocastello e questo processo ha favorito scambio di informazioni importanti, serenità e affiatamento.
Per fare in modo che questo obiettivo venga raggiunto sempre è però necessario un impegno ulteriore da parte di tutti; per riuscire a costruire una vacanza ben organizzata occorre tempo, occorre avere il quadro di tutte le presenze e di tutte le risorse alcune settimane prima.
Vogliamo essere tanto bravi ed efficienti da decidere e comunicare, entro la fine di maggio, la nostra disponibilità per Sottocastello, così potremo sapere in anticipo con quali persone saremo in camera, potremo incontrarle, potremo organizzare in anticipo almeno una parte delle attività del nostro turno…
Per questo motivo, tutti insieme, abbiamo pensato di ritrovarci, una sera dei primi di giugno, a Montechiaro, proprio per cominciare ad organizzare la vacanza 2011.

Paolo Galassi

Qui la copia integrale del giornalino con altri articoli molto interessanti al suo interno

Seguici su FACEBOOK per condividere progetti, iniziative, attività della Comunità:
qui hai anche la possibilità di dialogare e confrontarti.

Altre pubblicazioni di Il Giornalino che potrebbero interessarti:
Il Giornalino n° 52 Novembre 2020

Il Giornalino n° 52 Novembre 2020

Casa Santa Chiara ai tempi del Covid 19  Il 9 marzo è stato un giorno strano, sospeso in un intervallo di incertezza e precarietà, un lunedì privo di tante cose... la sua solita concitazione, il primo sorriso della settimana, il “cosa hai fatto di bello ieri?”, la...

leggi tutto
Il Giornalino n° 51 Agosto 2020

Il Giornalino n° 51 Agosto 2020

CASA SANTA CHIARA e il suo ineguagliabile spirito ricreativo presentano: COME INVENTARSI UNA VACANZA DURANTE IL LOCKDOWN (Memorie di chi c’era…)Il “Temporary-Center” di Colunga era il posto dove alcuni nostri amici, che si erano ammalati di Covid 19, sono stati...

leggi tutto
Il Giornalino n° 50 Dicembre 2019

Il Giornalino n° 50 Dicembre 2019

Ancora una volta il nostro cardinale arcivescovo Matteo Zuppi ha trovato le parole più giuste per fare gli auguri di buon compleanno a don Fiorenzo. E che il ‘nostro monsignore’ fosse un pezzo da no-vanta lo sospettavamo da tempo. Ordinato sacerdote giovanissimo...

leggi tutto

Compila qui per ricevere le nostre news

Il Giornalino n° 18 Giugno 2009

Un tempo andavano di moda le vacanze alternative. Ma per noi di Casa Santa Chiara le vacanze sono una esperienza unica, certamente importantedal momento che piùdi trent'anni fa per consentire a tutti i nostri ragazzi un periodo di riposo in un ambiente di montagna...

Il Giornalino n° 39 SPECIALE ALDINA

“Si è spenta una grande luce. Aldina ha testimoniato il vangelo, aveva una profonda fede nella provvidenza. Il suo impegno va nel tesoro di solidarietà che custodisce il patrimonio più profondo della nostra città” Oggi siamo qui perché fili invisibili, ma non casuali,...

Il Giornalino n°45 Aprile 2018

Le gemme sugli alberi si stanno schiudendo, nel giro di pochi giorni gli arbusti spogli che ci hanno accompagnato per tutto l’inverno saranno pieni di tenere foglioline verdi. Sta arrivando la primavera! E immediatamente si corre all’estate! Abbiamo tutti voglia di...

Newsletter n° 8 – 2020

CERIMONIA DELLA POSA DELLA PRIMA PIETRA DEL "Centro Aldina Balboni per la riabilitazione e l'accoglienza" Nonostante la pioggia battente sabato 5 dicembre e' stata posta la prima pietra del nuovo "Centro Aldina Balboni per la riabilitazione e l'accoglienza". La nuova...

Il Giornalino n° 50 Dicembre 2019

Ancora una volta il nostro cardinale arcivescovo Matteo Zuppi ha trovato le parole più giuste per fare gli auguri di buon compleanno a don Fiorenzo. E che il ‘nostro monsignore’ fosse un pezzo da no-vanta lo sospettavamo da tempo. Ordinato sacerdote giovanissimo...

Concerto Aldina nel Cuore

Mercoledì 15 Marzo presso il
Cinema Teatro BELLINZONA
Bologna Via Bellinzona, 6 ore 20.00
si terrà il Concerto in Ricordo di Aldina

Il Giornalino n° 27 Aprile 2012

Un pomeriggio insiemeOgni quattro o cinque anni abbiamo dedicato una giornata a un momento di riflessione comune; è sempre stata un’occasione di confronto e di dialogo e una buona pratica che ha dato frutti; essenzialmente per questo motivo si è diffusa l’idea di un...

Servizio Civile Nazionale

Condivisione, integrazione, rispetto, passione, affetto, divertimento e quotidianità sono queste le parole chiave che caratterizzano la nostra esperienza all'interno di Casa Santa Chiara.E’ con queste basi che i ragazzi si approcciano al percorso di Servizio Civile,...

Newsletter n° 4 – 2021

IL 5X1000 DI QUESTO ANNO SARà DESTINATO AL MIGLIORAMENTO DELLA CASA PER FERIE DI SOTTOCASTELLO PER RENDERLA SEMPRE PIÙ ACCOGLIENTEIl 5x1000 è la quota dell'imposta IRPEF che lo Stato italiano ripartisce per dare sostegno agli enti che svolgono attività socialmente...

Sulla traccia di Aldina

“Vi raccomando i miei ragazzi... abbiate cura di loro... ”, erano le parole che Aldina ripeteva spesso nelle ultime settimane della sua esistenza terrena. E’ l’impegno che ora risuona nella mente e nel cuore dei tanti amici che l’ hanno incontrata in quel periodo....