Newsletter 6 2020

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
QUESTA E’ STATA UN’ESTATE DIVERSA
Carissimi, ci auguriamo che abbiate trascorso un’estate piena, seppur diversa dalle altre. Per noi e’ stato cosi’: la maggior parte delle persone che frequentano il Ponte era abituata a trascorrere parte dell’estate a Sottocastello ma quest’anno, come sappiamo, non e’ stato possibile. Ma per chi e’ rimasto a Bologna, durante tutta l’estate, i volontari hanno organizzato occasioni di ritrovo all’aperto, piccole gite fuori porta e visite ai gruppi famiglia. E’ stato un pò faticoso abituarsi alle mascherine e non potersi abbracciare come eravamo abituati a fare, ma  e’ stata  ben ricompensata dal poter finalmente incontrare di nuovo i nostri amici nello spirito di comunità che contraddistingue il Ponte! 
Ci siamo anche adoperati per far godere un breve periodo di vacanze nella casa di Sottocastello a quei gruppi famiglia che hanno vissuto questo periodo in un contesto urbano, senza spazi verdi. Per loro questa piccola vacanza e’ stata davvero speciale e confortante, anche grazie all’aiuto e alla disponibilità dei volontari, giovani e  meno giovani, che hanno offerto il loro aiuto per rendere tutto questo possibile.  Insomma e’ stata un’estate diversa … ma vissuta nel nostro modo fatto di allegria, condivisione e amicizia. 
Elia Usan
 
 
IL PONTE HA RIAPERTO!
E’ arrivato settembre e finalmente siamo riusciti a riaprire il Ponte! La salute viene prima di tutto e cosi’ ci siamo adeguati ai protocolli necessari per garantire l’accesso in sicurezza a ognuno. Tra mascherine, gel per le mani e piccoli gruppi, temevamo un po’ che queste novita’ fossero difficili da affrontare per i nostri ragazzi, invece la gioia di poter tornare di nuovo al Ponte e’ stata piu’ forte di qualsiasi difficolta’! Dal 29 settembre, dal martedi’ al sabato, il Ponte e’ aperto tutti i pomeriggi, dalle 15 alle 19: ogni giorno a due gruppi di cinque ragazzi ciascuno viene offerta la possibilita’ di avere un posto per giocare, fare amicizia, esprimersi con attivita’ artistiche, manuali, teatrali, vivendo il tempo in compagnia e convivialita’. C’e’ ancora tanto da fare: ci si deve organizzare al meglio per accompagnare quei ragazzi che farebbero fatica a rispettare le norme di sicurezza nel tragitto per arrivare al Ponte, bisogna trovare un modo nuovo per vivere insieme le domeniche e vorremmo inoltre aprire il Ponte anche le mattine e il lunedi’ riservandolo ai Gruppi Famiglia e ai Centri. Siamo fiduciosi che, un passo alla volta, riusciremo a farcela anche grazie all’affetto che ci lega, all’entusiasmo dei nostri ragazzi e alla comunita’ dei volontari. Come sempre andiamo avanti insieme!  
 
11 OTTOBRE 2020 – FESTA DELL’AMICIZIA
“Ma quest’anno la Festa dell’Amicizia si fa?” E’ quello che si domandavano in questi giorni i volontari, i nostri ragazzi, gli amici e i nostri sostenitori. Quest’anno, causa le restrizioni Covid-19, infatti non  e’ possibile  affollarci tutti in palestra e pranzare insieme con il piacere di incontrare vecchi amici e facce nuove come abbiamo sempre fatto. Quest’anno, forse piu’ degli altri anni, si sente  invece il bisogno di questo incontro. I nostri ragazzi ci hanno insegnato in questi mesi,  che e’ possibile restare amici anche con una mascherina sul volto, anche senza potersi baciare: l’importante e’ avere degli amici con cui condividere il tempo! E allora, nonostante la palestra possa contenere un numero limitato di persone, nonostante non sia possibile fare il pranzo assieme, e’ stato deciso comunque di celebrare anche quest’anno la nostra Festa dell’ Amicizia tanto amata dall’Aldina. Sono disponibili solo 95 posti da prenotare presso la segreteria del Ponte via email (ilponte@casasantachiara.it) o per telefono (051.235391).
 
Domenica 11 ottobre alle 15:30 ci si  ritrovera’ nella Palestra di Villa Pallavicini per la S.Messa celebrata da don Fiorenzo e a seguire, se il tempo lo consentira’, verra’ offerta una merenda all’aperto. Per i nostri amici che vivono nei Gruppi Famiglia, e che per le le restrizioni anti Covid non potranno esserci, la Festa ci sara’ ugualmente perche’ alcuni volontari infatti si recheranno nei Gruppi per trascorrere insieme il pomeriggio in amicizia e allegria in condivisione con tutta Casa Santa Chiara!
 
 
 
LA BOTTEGA DEI RAGAZZI 
E’ NUOVAMENTE APERTA!
 

La BOTTEGA DEI RAGAZZI e’ in Via Morgagni in centro a Bologna (parallela tra via N. Sauro e via Marconi) All’interno e’ possibile trovare gli articoli prodotti nei laboratori artigianali dei centri diurni di Casa S.Chiara e altri manufatti artigianali. Dopo la lunga chiusura dovuta all’emergenza Coronavirus ha RIAPERTO.

Orario:   APERTO tutti i giorni 9.30-12,30/15.30-18 escluso giovedi’ e sabato pomeriggio.

 

Seguici su FACEBOOK per condividere progetti, iniziative, attivita’ della Comunita’: qui hai anche la possibilita’ di dialogare e confrontarti. 

Per seguirci  CLICCA QUI