COVID – 19 Noi rispettiamo le regole

Casa Santa Chiara

Società Cooperativa Sociale
5x1000

è casa ...

… il primo bisogno a cui Aldina ha dato risposta. Casa intesa non solo come luogo fisico in cui abitare, ma uno spazio da vivere e in cui vivere, ricco di relazioni, dove ognuno trova il suo posto e viene accolto e accettato per quel che è; dove si è supportati da persone qualificate che hanno a cuore la buona qualità di vita di ciascuno. Ecco i nostri Gruppi Famiglia, le Case Famiglia e la Comunità Alloggio!

è lavoro ...

… il lavoro è una realtà essenziale per il benessere e la completezza della persona. Nei Centri Diurni trova spazio l’impegno di ognuno ad agire, coltivando i propri talenti, consolidando le autonomie acquisite. Inclusione, integrazione e gratificazione per affermare la piena dignità di ogni persona e di ogni atto creativo piccolo o grande che sia.

è tempo libero ...

…perché ogni persona ha bisogno di relazioni, di amici, di divertirsi, di giocare, di godere di una piacevole compagnia. Il Ponte e le vacanze a Sottocastello sono preziose opportunità per scoprire e vivere la bellezza dell’amicizia nell’ottica dell’accoglienza, della condivisione e del servizio.

è volontariato ...

… perchè fin dagli inizi di Casa Santa Chiara l’opera preziosa di numerosi volontari è sempre stata imprescindibile! I volontari hanno permesso di aprire i primi Gruppi Famiglia, di costruire la Casa di Sottocastello, di avviare il Centro per il tempo libero IL PONTE, secondo la logica della gratuità e dell’etica del bene comune

è servizio alla comunità ...

… da più di 50 anni opera su Bologna e provincia per dare accoglienza alle persone con disabilità e offrire sostegno alle loro famiglie. Vuole dare risposte concrete alla disabilità superando ogni forma di assistenzialismo e di istituzionalizzazione

è attività sportiva ...

… con l’Associazione Sportiva Dilettantistivca “Tino, Massimo & Tommy” il cui scopo è il raggiungimento del benessere psicofisico attraverso lo sport sia agonistico che ludico e didattico. Ha la sua sede all’interno del Centro Chicco di Villanova di Castenaso (Bologna) con una moderna palestra attrezzata per le diverse discipline ed attività fisiche.

è Aldina ...

… perchè Casa Santa Chiara è nata da una intuizione alla fine degli anni 60. Per Aldina Balboni l’impegno è stato sempre quello di dare come prioritaria la dignità della persona, la valorizzazione della vita comunitaria e il diritto di tutti di poter amare ed essere amati. Sotto la sua guida siamo cresciuti nei decenni non solo numericamente, ma come realtà capace di dare risposte diversificate ai diversi bisogni delle persone

è vacanza ...

… perchè è un diritto di tutti, anche delle persone più fragili e svantaggiate; la Casa per Ferie di Sottocastello a Pieve di Cadore (BL) è aperta a tutti, grandi e piccoli, giovani e anziani, in una festosa miscellanea di differenti ricchezze. Qui, ci s’incontra per vivere una vacanza, invernale o estiva, all’insegna dell’allegria e del divertimento.

è mutuo sostegno ...

… con l’Associazione “INSIEME SI PUO” costituita dai familiari delle persone con disabilità che frequentano i nostri GRUPPI FAMIGLIA e i CENTRI DIURNI: sono presenti anche volontari e sostenitori.

… con la Cooperativa di solidarietà sociale “SOLIDARIETA’ FAMILIARE” nata all’interno di Casa S.Chiara e con cui anche oggi condivide ideali e un rapporto di collaborazione. Il modello di residenza è il gruppo-famiglia per persone con problemi di disabilità psichica

è casa ...

… il primo bisogno a cui Aldina ha dato risposta. Casa intesa non solo come luogo fisico in cui abitare, ma uno spazio da vivere e in cui vivere, ricco di relazioni, dove ognuno trova il suo posto e viene accolto e accettato per quel che è; dove si è supportati da persone qualificate che hanno a cuore la buona qualità di vita di ciascuno. Ecco i nostri Gruppi Famiglia, le Case Famiglia e la Comunità Alloggio!

è lavoro ...

… il lavoro è una realtà essenziale per il benessere e la completezza della persona. Nei Centri Diurni trova spazio l’impegno di ognuno ad agire, coltivando i propri talenti, consolidando le autonomie acquisite. Inclusione, integrazione e gratificazione per affermare la piena dignità di ogni persona e di ogni atto creativo piccolo o grande che sia.

è tempo libero ...

…perché ogni persona ha bisogno di relazioni, di amici, di divertirsi, di giocare, di godere di una piacevole compagnia. Il Ponte e le vacanze a Sottocastello sono preziose opportunità per scoprire e vivere la bellezza dell’amicizia nell’ottica dell’accoglienza, della condivisione e del servizio.

è servizio alla comunità ...

… da più di 50 anni opera su Bologna e provincia per dare accoglienza alle persone con disabilità e offrire sostegno alle loro famiglie. Vuole dare risposte concrete alla disabilità superando ogni forma di assistenzialismo e di istituzionalizzazione

attività sportiva ...

….con l’Associazione Sportiva Dilettantistivca “Tino, Massimo & Tommy” il ci scopo è il raggiungimento del benessere psicofisico attraverso lo sport sia agonistico che ludico e didattico. Ha la sua sede all’interno del Centro Chicco di Villanova di Castenaso (Bologna) con una moderna palestra attrezzata per le diverse discipline ed attività fisiche.

è volontariato ...

… perchè fin dagli inizi di Casa Santa Chiara l’opera preziosa di numerosi volontari è sempre stata imprescindibile! I volontari hanno permesso di aprire i primi Gruppi Famiglia, di costruire la Casa di Sottocastello, di avviare il Centro per il tempo libero IL PONTE, secondo la logica della gratuità e dell’etica del bene comune

è mutuo sostegno ...

… con l’Associazione “INSIEME SI PUO” costituita dai familiari delle persone con disabilità che frequentano i nostri GRUPPI FAMIGLIA e i CENTRI DIURNI: sono presenti anche volontari e sostenitori.

… con la Cooperativa di solidarietà sociale “SOLIDARIETA’ FAMILIARE” nata all’interno di Casa S.Chiara e con cui anche oggi condivide ideali e un rapporto di collaborazione. Il modello di residenza è il gruppo-famiglia per persone con problemi di disabilità psichica

è Aldina ...

…perchè Casa Santa Chiaraè nata da una intuizione alla fine degli anni 60. Per Aldina Balboni l’impegno è stato sempre quello di dare come prioritaria la dignità della persona, la valorizzazione della vita comunitaria e il diritto di tutti di poter amare ed essere amati. Sotto la sua guida siamo cresciuti nei decenni non solo numericamente, ma come realtà capace di dare risposte diversificate ai diversi bisogni delle persone

è vacanza ...

… perchè è un diritto di tutti, anche delle persone più fragili e svantaggiate; la Casa per Ferie di Sottocastello a Pieve di Cadore (BL) è aperta a tutti, grandi e piccoli, giovani e anziani, in una festosa miscellanea di differenti ricchezze. Qui, ci s’incontra per vivere una vacanza, invernale o estiva, all’insegna dell’allegria e del divertimento.

ULTIME NEWS

Sostieni
Casa S.Chiara / C.S.C.
su UniCredit www.ilmiodono.it
o in tutte le Agenzie UniCredit con bonifico c/c
IT90P0200802430000105800870
Dona online
Sostieni
Casa S.Chiara / C.S.C.
su UniCredit www.ilmiodono.it
o in tutte le Agenzie UniCredit
con bonifico c/c
IT90P0200802430000105800870
Dona online