Newsletter n° 3 – 2021

3 - Apr - 2021 | Newsletter

BUONA PASQUA

“Il Signore è Risorto proprio per dirvi che, di fronte a chi decide di “amare”, non c’è morte che tenga, non c’è tomba che chiuda, non c’è macigno sepolcrale che non rotoli via”.

Don Tonino Bello

Le difficoltà, le sofferenze e le angosce di questi mesi hanno messo a nudo le nostre fragilità, ma hanno anche fatto emergere le tante energie positive di una comunità solidale.
A tutte le persone che vivono, collaborano e lavorano in cooperativa Casa Santa Chiara l’ augurio di un momento di serenità e di pace nella luce della Pasqua.

Paolo Galassi (Presidente della Cooperativa)

RICORDO DI ALDINA

Quello che Aldina ha fatto non erano solo opere buone, ma avevano e hanno un valore di testimonianza. La fede di Aldina ha mosso questa testimonianza di amore, fatta di opere concrete, così come erano concrete le opere che Gesù faceva in nome del Padre ed erano testimonianza al Padre. Aldina era solita dire: “Se il Signore mi ha fatto incontrare quella persona, mi ha fatto conoscere il bisogno di quella persona vuol dire che si aspetta qualcosa da me”. Questo pensiero era la molla che la muoveva a interessarsi alle necessità degli altri, consapevole che spesso la risposta non poteva esaurirsi in un momento, in un gesto di attenzione o di aiuto, e neppure poteva dipendere solo da lei, ma poteva richiedere delle collaborazioni, una prosecuzione nel tempo. E così che nascevano e finivano per consolidarsi nel tempo le forme di aiuto alle persone. Nessuna iniziativa è nata a tavolino, era solita ripetere, anche se la realizzazione delle risposte a queste intuizioni e necessità ha richiesto riflessioni a tavolino, progetti da definire e realizzare, collaborazioni e rapporti con enti e persone. Aldina era animata e sostenuta da una visione di fede che la portava a intuire delle risposte che avrebbero poi dovuto essere precisate, discusse, definite per la loro realizzazione. In lei si coniugavano l’intuizione del bisogno e della soluzione. E per realizzare una risposta con il suo entusiasmo e con la sua fede nel Signore riusciva a coinvolgere le persone. E’ questa la grande testimonianza che vogliamo raccogliere nel suo ricordo e che dovrebbe mantenersi viva nella comunità di Casa S. Chiara.

(estratto dall’omelia di don Fiorenzo Facchini nella Messa celebrata il 18 marzo 2021 in suffragio nel V anniversario della morte di Aldina)

I NOSTRI ANGELI E LE NOSTRE SIGNORE

Si è conclusa l’8 Marzo la mostra dei mosaici realizzati dagli ospiti della Comunità Alloggio di Prunaro presso la Bottega del Caffè 14 Luglio nelle sedi di via Orefici e via Arno. Le artiste principali, Adriana, Luisella, Silvana, Daniela, Assunta raccontano come l’evento sia stata un’esperienza molto bella, arricchente e piena di interesse per la nostra realta’ di Prunaro; tante persone, compresi i familiari, hanno telefonato, fatto i complimenti e chiesto se potevano acquistare o prenotare dei mosaici. Le opere realizzate hanno avuto grande successo e sono state motivo di soddisfazione e orgoglio per ciascuna di loro, ma anche per ogni ospite della Comunità che si è sentito comunque parte di questa evento. E’ stata un’occasione per poterci raccontare, per dire chi siamo e come stiamo affrontando questo lungo periodo di chiusura che ci separa nostro malgrado, da una vita sociale e attiva di cui abbiamo bisogno e che tanto desideriamo.
Ringraziamo ancora il nostro amico Gianni, del Caffè 14 Luglio, per l’accoglienza e il sostegno al nostro progetto, come gli amici della Quadreria per averci regalato le cornici. Noi stiamo continuando a lavorare e creare nuovi mosaici per coltivare la nostra passione artistica, sperando di poterci giovare di future collaborazioni.

Adriana, Luisella, Silvana, Daniela, Assunta e Marcella

Un ringraziamento a quanti hanno partecipato all’iniziativa promossa da Banca Unicredit: con il loro voto per Casa Santa Chiara e con donazioni aggiuntive hanno permesso anche quest’anno di raggiungere una buona posizione in classifica e ricevere pertanto un buon contributo economico.

E’ stato un semplice gesto di amicizia e di aiuto.

Grazie!

L’emergenza sanitaria continua da oltre un anno. Un aiuto concreto in questo momento può essere una donazione, piccola o grande che sia non ha importanza.
CLICCA QUI per scoprire come puoi contribuire

Seguici su FACEBOOK per condividere progetti, iniziative, attività della Comunità:
qui hai anche la possibilità di dialogare e confrontarti.

Altre pubblicazioni di Newsletter che potrebbero interessarti:
Newsletter n° 7 – 2021

Newsletter n° 7 – 2021

Festa di S.Chiara a Sottocastello. L'11 agosto, giorno di S. Chiara, ogni anno a Sottocastello di Cadore nella casa per ferie della comunità viene organizzata una grande festa a cui partecipano sia coloro che sono ospiti che tanti altri che arrivano da Bologna o altri...

Newsletter n° 6 – 2021

Newsletter n° 6 – 2021

La pandemia Coronavirus che ci ha investiti ha condizionato le vite delle persone inserite nelle nostre strutture residenziali e sottoposte alle stringenti regole per la limitazione del contagio. Queste persone, anche dopo la sospensione del lockdown, hanno visto...

Newsletter n° 5 – 2021

Newsletter n° 5 – 2021

AVVISO IMPORTANTE Per continuare a ricevere questa Newsletter e il Giornalino il Ponte è necessario dare il proprio consenso come richiesto dalla vigente normativa sulla Privacy. Sul sito web cliccando qui vieni reindirizzato alla pagina per registarti , dopo aver...

Se vuoi ricevere le nostre Newsletter compila il form qui sotto

Natale in condivisione

Natale in condivisione Condivisione, un termine che è entrato nell’uso comune, quasi un modo per comunicare. Ed effettivamente condivisione significa dividere con altri, fare parte con altri di un’idea, di un progetto, di un impegno, di una difficoltà, di una gioia,...

Un caffè può far bene

Datalogic Spa sostiene la Cooperativa Casa Santa Chiara grazie a una card da 10 caffè che i propri dipendenti potranno utilizzare presso il bar della mensa. L’intero ricavato verrà devoluto alla nostra Cooperativa per le sue attività; lavoriamo affinché questa scelta...

Nettuno d'Oro al nostro don Fiorenzo Facchini

Lunedì 9 novembre, alle ore 12 nella Sala del Consiglio Comunale il Sindaco Virginio Merola, conferirà il Nettuno d'Oro a Monsignor Fiorenzo Facchini, sacerdote dell’Arcidiocesi di Bologna e professore emerito dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna alla...

Il Giornalino n° 24 Maggio 2011

Aperto per ferie per l'estate 2011E’ stato un inverno importante per i volontari di Casa Santa Chiara: il ritiro-happening di Labante… le vacanze di Natale… il corso di formazione al Ponte… gli incontri, il secondo giovedì di ogni mese, a San Giuseppe. Tutti questi...

Il Giornalino n° 55 Dicembre 2021

Aldina ha messo un seme.  Montechiaro è, sí, un bellissimo luogo appoggiato sulle colline di Sasso Marconi, ma è anche e soprattutto una splendida esperienza fatta di persone e di sentimenti.Dando vita a Casa Santa Chiara Aldina non ha semplicemente fondato una...

Newsletter n° 8 – 2020

CERIMONIA DELLA POSA DELLA PRIMA PIETRA DEL "Centro Aldina Balboni per la riabilitazione e l'accoglienza" Nonostante la pioggia battente sabato 5 dicembre e' stata posta la prima pietra del nuovo "Centro Aldina Balboni per la riabilitazione e l'accoglienza". La nuova...

Il Giornalino n° 27 Aprile 2012

Un pomeriggio insiemeOgni quattro o cinque anni abbiamo dedicato una giornata a un momento di riflessione comune; è sempre stata un’occasione di confronto e di dialogo e una buona pratica che ha dato frutti; essenzialmente per questo motivo si è diffusa l’idea di un...

Il Giornalino n° 57 Natale 2022

 LA CONDIVISIONE, DONO DEL NATALE. L’evento del Natale del Signore Gesù è il segno che Dio vuole condividere la condizione e l’esperienza dell’umanità da lui voluta sulla terra. Non gli è bastato avere creato l’uomo, né Dio l’ha abbandonato dopo averlo creato,...

Il Giornalino n° 13 Aprile 2007

Abbiamo piantato un seme a VillanovaÈ stata una domenica piena di piacevoli sorprese quella dell’11 marzo, quando al centro 'Chicco' di Villanova si è svolta la cerimonia ufficiale della posa della prima pietra della nuova casa e della nuova palestra della 'casa dei...

Newsletter n° 6 – 2020

QUESTA E’ STATA UN’ESTATE DIVERSA Carissimi, ci auguriamo che abbiate trascorso un’estate piena, seppur diversa dalle altre. Per noi è stato così: la maggior parte delle persone che frequentano il Ponte era abituata a trascorrere parte dell’estate a Sottocastello ma...