Il Giornalino n° 40 Ottobre 2016

4 - Ott - 2016 | Il Giornalino

“Mons. Matteo Zuppi… siamo qui con storie diverse, con progetti diversi, con vite diverse l’una dall’altra che si incontrano in questa casa, e qui tutte le nostre debolezze, le nostre povertà, le  ostre piccolezze paradossalmente si trasformano in ricchezza, in  preziosità…. Questa è una casa dalle porte aperte in cui si viene accolti: i nostri singolo IO  iventano subito un NOI. E non c’è distinzione di età: oggi è bellissimo perché andiamo dai piccoli di poco più di un anno agli ultranovantenni. Non c’è distinzione di capacità, tutti possono fare qualcosa e paradossalmente le cose più piccole e apparentemente inutili sono le più  importanti: un sorriso, un grazie, un abbraccio.. Questa è una casa di condivisione, qui so che la mia fatica, la mia stanchezza, il mio entusiasmo, la mia allegria non sono più solo miei, ma sono di tutti. Qui davvero se un membro sta male, sta male tutto il corpo… ma altrettanto se gioisce la gioia si estende a tutto il gruppo. Questa è una casa che può definirsi tale perché si vive in un’ottica di servizio, perché nell’altro riconosco davvero il mio prossimo e, come fece il Samaritano, mi chino su di lui, me ne prendo cura. E questi giovani volontari, che scelgono di trascorrere parte della loro estate qui, hanno la fortuna di crescere in tal senso”.

Questo il benvenuto al nostro Arcivescovo di Angela Turrini, responsabile della casa, il 23 luglio scorso che rimarrà una data storica per Casa S. Chiara per la visita a Sottocastello di Mons. Matteo Zuppi. E’ venuto appositamente da Bologna, accompagnato dal segretario don Sebastiano Tori. L’aveva promesso nella sua visita al Ponte e ha mantenuto la parola. Una giornata indimenticabile per i ragazzi e gli ospiti della casa che hanno partecipato alla celebrazione della Messa presieduta dall’Arcivescovo e concelebrata da Mons. Diego Soravia, arciprete di Pieve di Cadore, e da don Fiorenzo Facchini, assistente della casa.

 

“L’accoglienza, il servizio, la condivisione – ha rilevato l’Arcivescovo Matteo – vogliono contraddistinguere l’esperienza di Casa S. Chiara a Sottocastello, nella gioia dello stare insieme: “ragazzi”, giovani volontari, famiglie, proprio come Aldina Balboni desiderava, realizzando trent’anni fa questa residenza di vacanza.”

Angela Turrini ha ricordato le caratteristiche della vacanza di Casa S. Chiara a Sottocastello e ha espresso a nome di tutti all’Arcivescovo il grazie più sincero. Mons.
Matteo, che ha pranzato con i ragazzi e gli ospiti della casa (fra cui il gruppo dell’Agape di Mestre), si è soffermato con tutti e con ciascuno, ha sentito le diverse storie di vita, ha avuto parole affettuose per tutti.

Qui la copia integrale del giornalino con altri articoli molto interessanti al suo interno

Altre pubblicazioni di Il Giornalino che potrebbero interessarti:
Il Giornalino n° 56 Giugno 2022

Il Giornalino n° 56 Giugno 2022

Il Centro di Calcara compie 30 anni. Un importante traguardo che per noi oggi significa un arrivo e nello stesso tempo un inizio, una nuova partenza, una prospettiva futura di nuove relazioni ed amicizie, di altri progetti e attività. Saremo infatti i destinatari del...

Il Giornalino n° 55 Dicembre 2021

Il Giornalino n° 55 Dicembre 2021

Aldina ha messo un seme.  Montechiaro è, sí, un bellissimo luogo appoggiato sulle colline di Sasso Marconi, ma è anche e soprattutto una splendida esperienza fatta di persone e di sentimenti.Dando vita a Casa Santa Chiara Aldina non ha semplicemente fondato una...

Il Giornalino n° 54 Settembre 2021

Il Giornalino n° 54 Settembre 2021

40° anni Insieme al Ponte. Tra maggio e luglio, Il Ponte di Casa Santa Chiara si è impegnato a realizzare il PonFest: un festival di attività espressive, svolte all’aperto in piccoli gruppi con cadenza settimanale, per celebrare i 40 anni dall’apertura del nostro...

Se vuoi ricevere le nostre Newsletter compila il form qui sotto

Il Giornalino n° 17 Gennaio 2007

Casa Santa Chiara ha ampliato i suoi spazi con una nuova costruzione adestinazione abitativa: LA CASA DEI RAGAZZI Completata dopo soli 17 mesi dalla posa dellaprima pietra la casa, inaugurata il 18 settembre scorso, si affianca alcentro diurno, andando ad accogliere...

Premio Provincia 2003

Il 6 maggio 2005 Aldina ha ricevuto il Premio Provincia 2003. La Presidente Beatrice Draghetti ha così motivato il conferimento ad Aldina “…..che ha dedicato la sua vita alle persone in condizioni di debolezza o disabilità, per le quali ha realizzato nello spirito...

Il Giornalino n° 31 Ottobre 2013

Celebrazioni in Cadore: Sottocastello compie 40 anni Sottocastello di Cadore da Casa S. Chiara nel corso di tre estati con l'opera di giovani volontari provenienti da varie parti d'Italia e di Europa, è l'evento ricordato lo scorso Agosto a Pieve di Cadore nella sala...

Newsletter n° 1 – 2022

6° anniversario della nascita al cielo di Aldina. S. Messa Venerdì 18 marzo - ore 18,30  Chiesa di San Giuseppe Sposo Bologna via Bellinzona a Bologna celebra mons. Fiorenzo FacchiniOMAGGIO AD ALDINA: IL SUO NOME A UN GIARDINO Il Centro diurno di Montechiaro ha...

Il Giornalino n° 28 Settembre 2012

La nostra prima casa in Pescherie Vecchie Sono sempre rimasto colpito da quello che è uno dei pensieri base che hanno contraddistinto la vita di Aldina: “Se c’è una situazione che il Signore ci chiede di affrontare è giusto farcene carico; la Provvidenza ci aiuterà”....

Il Giornalini n° 41 Dicembre 2016

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO A CASA SANTA CHIARA Il prossimo anno diventa operativa la legge 13 luglio 2015 n.107 che regola i percorsi di alternanza scuola lavoro; la norma prevede che la durata complessiva delle ore da frequentare, nel triennio finale, sia almeno pari a...

Newsletter n° 7 – 2020

PREMIO NETTUNO D'ORO A DON FIORENZO Per tutti noi è don Fiorenzo. Lo abbiamo sempre visto accanto all'Aldina e successivamente prenderne il posto come principale riferimento della nostra grande famiglia. E' anche il sacerdote che da sempre e' la nostra guida...

Newsletter n° 5 – 2020

BUON LAVORO AL NUOVO CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONESabato 4 luglio, nella palestra del Centro Chicco di Villanova di Castenaso, si è svolta l'assemblea di cooperativa Casa Santa Chiara per approvare il bilancio 2019 ed eleggere, per il prossimo triennio, il nuovo...

Aldina premiata con il Nettuno d`oro 2013

Amici di Casa Santa Chiara, La Giunta comunale, su proposta del sindaco Virginio Merola, ha conferito il Nettuno d’Oro ad Aldina Balboni. Il premio viene assegnato a cittadini che abbiano onorato con la propria attività professionale e pubblica la città di Bologna; la...

Il Giornalino n° 27 Aprile 2012

Un pomeriggio insiemeOgni quattro o cinque anni abbiamo dedicato una giornata a un momento di riflessione comune; è sempre stata un’occasione di confronto e di dialogo e una buona pratica che ha dato frutti; essenzialmente per questo motivo si è diffusa l’idea di un...