Il Giornalino n° 29 Dicembre 2012

3 - Dic - 2012 | Il Giornalino

BUON NATALE

Vorrei pensare alla nostra comunità come a un grande presepe, dove si vive tutti insieme e nessuno è escluso perché arriva in ritardo.
Gesù arriva e ci porta la speranza di cui abbiamo tanto bisogno; viviamo in una società che sembra volerci togliere anche quel poco che avevamo costruito, ci vengono chiesti solo sacrifici, ma noi chiediamo solo un po’ di considerazione come persone. Ma viene Gesù e ci ricorda che Lui è nato in una grotta fra i pastori, fra gli umili, perché volle cominciare dai più poveri, da quelli che sono sempre stati considerati gli ultimi e affidare proprio a loro il messaggio del Padre, per proporre in modo nuovo l’amore per tutti, per dire a tutti che una nuova luce appariva sulle nostre strade.
Tutti siamo invitati a seguire con molta umiltà questa luce che guiderà i nostri passi. Questa luce è Gesù e seguirla con coraggio è un’avventura che porta alla salvezza. Con questa certezza voglio augurare a tutti buon Natale.
Buon Natale a tutti i nostri “ragazzi”. La venuta di Gesù vi ricolmi di tanto amore e vi sostenga in tutte le difficoltà.
Buon Natale a tutti voi collaboratori che lavorate sempre con impegno e attenzione alle persone.
Buon Natale a voi famiglie, che con tanta sollecitudine ci sostenete.
Buon Natale a te giovane volontario, e ai volontari di tutte le età, con il vostro servizio donate tanta gioia a tutti; che il Signore vi dia sempre tanto coraggio e la certezza che la vita è degna di essere vissuta solo se e con gli altri.
Buon Natale a tutti i componenti delle associazioni “Insieme si può” e “Vivere, lavorare e costruire insieme”; con umiltà, come tante formichine, svolgete un servizio prezioso per tutta la comunità.
Buon Natale a tutti i benefattori, che rendete possibili iniziative altrimenti irrealizzabili.
Buon Natale a tutti voi che ci siete vicini con la preghiera; il vostro è un segno particolare, è un segno di amore verso i fratelli e per noi è una fonte di luce come quella che ci porta Gesù con la sua venuta in mezzo a noi.
Buon Natale a te genitore che vivi nel quotidiano l’ansia per il futuro delle creature su cui hai riversato l’amore più grande. Un abbraccio!

Aldina

Qui la copia integrale del giornalino con altri articoli molto interessanti al suo interno

Altre pubblicazioni di Il Giornalino che potrebbero interessarti:
Il Giornalino n° 56 Giugno 2022

Il Giornalino n° 56 Giugno 2022

Il Centro di Calcara compie 30 anni. Un importante traguardo che per noi oggi significa un arrivo e nello stesso tempo un inizio, una nuova partenza, una prospettiva futura di nuove relazioni ed amicizie, di altri progetti e attività. Saremo infatti i destinatari del...

Il Giornalino n° 55 Dicembre 2021

Il Giornalino n° 55 Dicembre 2021

Aldina ha messo un seme.  Montechiaro è, sí, un bellissimo luogo appoggiato sulle colline di Sasso Marconi, ma è anche e soprattutto una splendida esperienza fatta di persone e di sentimenti.Dando vita a Casa Santa Chiara Aldina non ha semplicemente fondato una...

Il Giornalino n° 54 Settembre 2021

Il Giornalino n° 54 Settembre 2021

40° anni Insieme al Ponte. Tra maggio e luglio, Il Ponte di Casa Santa Chiara si è impegnato a realizzare il PonFest: un festival di attività espressive, svolte all’aperto in piccoli gruppi con cadenza settimanale, per celebrare i 40 anni dall’apertura del nostro...

Se vuoi ricevere le nostre Newsletter compila il form qui sotto

Il Giornalini n° 41 Dicembre 2016

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO A CASA SANTA CHIARA Il prossimo anno diventa operativa la legge 13 luglio 2015 n.107 che regola i percorsi di alternanza scuola lavoro; la norma prevede che la durata complessiva delle ore da frequentare, nel triennio finale, sia almeno pari a...

Natale in condivisione

Natale in condivisione Condivisione, un termine che è entrato nell’uso comune, quasi un modo per comunicare. Ed effettivamente condivisione significa dividere con altri, fare parte con altri di un’idea, di un progetto, di un impegno, di una difficoltà, di una gioia,...

Il Giornalino n°45 Aprile 2018

Le gemme sugli alberi si stanno schiudendo, nel giro di pochi giorni gli arbusti spogli che ci hanno accompagnato per tutto l’inverno saranno pieni di tenere foglioline verdi. Sta arrivando la primavera! E immediatamente si corre all’estate! Abbiamo tutti voglia di...

2 giorni dei volontari

Sottocastello 30 - 31 Marzo 2019Perché è fondamentale ritrovarsi insieme,tessere relazioni, riflettere, giocare, cambiarci idee, pensieri,opinioni e avere cura gli uni degli altri proprio come volontari per poi poter avere maggior cura delle persone verso cui è...

Il Giornalino n° 40 Ottobre 2016

“Mons. Matteo Zuppi… siamo qui con storie diverse, con progetti diversi, con vite diverse l’una dall’altra che si incontrano in questa casa, e qui tutte le nostre debolezze, le nostre povertà, le  ostre piccolezze paradossalmente si trasformano in ricchezza, in ...

Newsletter n° 1 – 2021

E' trascorso ormai quasi un anno da quando questa pandemia ci ha costretti a cambiare il nostro modo di vivere, costringendoci a lunghi periodi in casa e limitando molto sia le nostre relazioni sociali che le attivita' quotidiane. Per molti questo periodo difficile e'...

Un nuovo pulmino attrezzato

Con il contributo della Fondazione cassa di risparmio di Bologna è stato possibile acquistare un nuovo pulmino attrezzato per l'accoglienza e le attività del Centro Chicco Balboni di Villanova di Castenasto.

Newsletter n° 8 – 2021

Regaliamo un pò di morbidezza. Per festeggiare i 30 anni dell'Associazione Il Ponte di Casa S.Chiara, i volontari hanno deciso di regalare ai ragazzi del nuovo “Centro Aldina Balboni per la riabilitazione e l’accoglienza” in costruzione a Bologna all’interno del...

Newsletter n° 9 – 2020

Natale è condivisione: nessuno si senta soloIl senso del Natale si riassume in una parola: condivisione. Quel Bambino che contempliamo è Dio che ha voluto condividere la nostra condizione umana e chiede che altrettanto facciamo tra noi. In questa pandemia, con i...

Il Giornalino n° 36 Aprile 2015

Sottocastello 2015 : Stiamo arrivando!!Buona Pasqua, amici di Casa Santa Chiara! La gioia per la resurrezione di Gesù contagia noi cristiani, dà un valore diverso alle nostre sofferenze e dà una luce diversa anche alle scelte che facciamo, come ci ricorda Papa...