Fare il volontario

Fare il volontario al Ponte significa vivere un’esperienza di vita nella quale è possibile scoprire il valore della diversità come condizione umana. Significa fare della propria vita qualcosa che vale. Significa scoprire che essere felici è fare felici.

In una società caotica e materialista, dove il tempo significa denaro e dove le persone sono valutate in base alla loro perfomance, Il Ponte offre a tutti, senza distinzione di età, la possibilità di vivere non una semplice parentesi, ma un nuovo slancio.

Fa bene fare volontariato perché….

1. Sviluppa competenze
Fare volontariato permette di mettere alla prova sul campo i propri talenti, e di apprendere nuove competenze. Se si agisce insieme ad altri si possono mettere in comune le esperienze e imparare da chi già sa fare cose per voi nuove. Ovviamente le competenze acquisite si possono spendere poi nel resto della vita, sul lavoro, nel percorso di studi e in qualunque campo.

2. Vi aiuta sul lavoro
L’attività di volontariato potrebbe esservi molto utile anche se non cercate lavoro perché l’avete già. Le abilità che conquisterete attraverso l’esperienza solidale vi possono aiutare a migliorarvi anche nel settore lavorativo.

3. Aiuta a trovare nuovi amici
Non c’è modo più facile e interessante di farsi nuovi amici che frequentare il Ponte. Oltretutto si tratta generalmente di persone simpatiche, generose, disinteressate. Insomma, gli amici perfetti per chiunque.

4. Riempie la vita
Perché sprecare il tempo libero nei centri commerciali o davanti alla tv? Fare volontariato è molto meglio: si partecipa ad attività interessanti, si mettono in circolo le idee, si fanno nuove esperienze, si esce di casa! Molti volontari hanno visto riempirsi senza sforzo la loro agenda sociale in poco tempo, e si divertono molto più di prima.

5. Vi fa viaggiare
Andando come volontario a Sottocastello avrete l’opportunità di viaggiare e vedere nuovi posti nelle nostre belle Dolomiti senza costo.

6. Vi insegna a dire grazie
Uno dei regali migliori dell’attività di volontariato è che vi fa rendere conto di quanto siete fortunati rispetto ad altre persone. E per questo vi insegna a dire grazie e a smettere di volere sempre di più, all’infinito. Vi cambia la prospettiva: capirete cosa conta davvero nella vita e vivrete in modo più semplice, autentico e rilassato.

E’ sufficiente?

Per partecipare come volontario alle attività del Ponte,

chiama lo 051 235391,
manda una mail a ilponte@casasantachiara.it o
vieni direttamente in Via Clavature 6!